Santa Reparata



La chiesa di Santa Reparata è l'antica cattedrale di Firenze, il cui nome fa riferimento a Santa Reparata, una giovane vergine martirizzata che è compatrona di Firenze. 

Santa Maria del Fiore, l'attuale cattedrale della città, è stata eretta sul suo sito a partire dal 1296.

Estratto:

Santa Reparata era strapiena. E con il canto del Veni Creator, tutti i ceri accesi, sette vescovi italiani, al rintocco delle campane, si inginocchiarono insieme a papa Vittore II davanti all’altare con gli incensieri fumanti.

Dopodiché, quando si rialzarono gli alti prelati, tutti in rosso, una pioggia di petali di rose e fili accesi di stoppa precipitò dall’alto sul pavimento e soprattutto sull’altare, dapprima ricoperto di stoffa vermiglia; un rito solenne in memoria delle lingue di fuoco che si erano divise e posate sopra ciascuno degli apostoli e sulla Vergine, raccolti in preghiera nel Cenacolo.

I fedeli contemplavano la celebrazione con gran meraviglia, specie i più giovani.

Matilde per qualche istante dimenticò la presenza intimidatoria dell’imperatore. Adesso invece si immaginava il Cielo che prendeva fuoco per la gioia, scendendo sulla terra un calore che non bruciava per far male, che era quello dell’amore divino.

In un baleno, vide sua sorella che sorrideva e salterellava tra i petali mentre cercava di acciuffarli; venendole in mente che forse quella visione l’aveva avuta la notte precedente, in sogno, ma per qualche oscura ragione se l’era scordata.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Umiliati ed Esaltati : Capitolo I - IV

Vita e Tentazione di Giovanna d'Arco - Capitolo III

Recensione: I Re Maledetti, di Maurice Druon