Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

Vita e Tentazione di Giovanna d'Arco - Capitolo I

Immagine
Ma essi lo hanno vinto per mezzo del sangue dell’Agnello e grazie alla testimonianza del loro martirio; poiché hanno disprezzato la vita fino a morire .- Apocalisse 12,11 I   In principio nel Giardino c’era Adamo, ma Adamo si sentiva solo. Adunque Dio generò per lui, non dalla testa, né dai piedi, bensì dalla sua costola, la donna. Colei che lo sollevò dalla solitudine. Ridivennero una sola carne, ma in un modo diverso da prima. È vero che fu Eva a cedere innanzi alla Tentazione del Serpente. Eppure, se non fosse stata compresa e perdonata dal Signore nostro, Egli non avrebbe scelto il suo ventre per discendere al mondo. Così che se dall’uomo, creato dalle mani del Padre, venne estratta la donna, dalla donna venne estratto Dio, che soltanto in tal guisa avrebbe potuto concludere il ciclo, attraverso il Figlio che redime tutto il genere umano. Dopo la Vergine Madre di Dio, tante altre donne restituirono all’uomo l’accesso al Paradiso. Santa Margherita, armata della